La Juve perde l’ennesima grande occasione

Pubblicato: 20 dicembre 2010 in Sport

Come ho scritto ieri rispondendo a qualche utente che

mi coinvolgeva in un dibattito sul reale valore del Milan,la capolista è una squadra forte, di prospettiva, capace di acuti importanti e di pause pericolose. Ma se la concorrenza è quella rappresentata dalle avversarie di oggi, la squadra rossonera può dormire sonni tranquilli per concedersi, come contro la Roma, un riposino supplementare.

Mi riferisco in particolare alla Juventus che contro il Chievo fallisce un’occasione davvero importante per ridare credibilità alla propria candidatura.

Un paio di errori di gioventù, quello di Giandonato che si fa espellere in un peccato di eccessiva irruenza e quello di Sorensen che non chiude a dovere su su Pellissier in occasione del gol del pareggio a tempo scaduto, sono risultati fatali. Ma la squadra ha sbagliato soprattutto a non chiudere un match che con un po’ di quel killer instinct di cui si parla spesso doveva essere portata a casa molto prima del pareggio clivense.

Un po’ come il Milan anche la Juve ogni tanto mostra le corde di una squadra ha grandi potenzialità,e su queste basi Delneri può davvero costruire qualcosa di importante. Manca qualcosa, ma forse non è questione di giocatori, e nemmeno di manico. Quanto piuttosto di consapevolezza…

Arriverà.

Il tutto senza privare il Chievo, che le grandi le ha fermate proprio tutte grazie anche al coraggio di Pioli che, senza farsi troppi scrupoli, è arrivato a inserire una terza punta aprendo nel finale varchi paurosi in una difesa della Juve stanca e un po’ disattenta, ma anche poco supportata dal centrocampo.

Il Chievo non finisce mai di sorprendere, anche se forse cominciamo tutti a dare un po’ troppo per scontato fenomeni come quello clivense che dovrebbero invece essere salutati, a ogni domenica, come un mezzo miracolo del nostro campionato.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...