Fanboy?

Pubblicato: 3 gennaio 2011 in Tecnologia

Ten years ago, there were two kinds of people: PC users (a.k.a. “regular people”) and Apple fanboys. At least that’s how it looked from the PC side.Macs were pretty, but considered by us PC users to be overpriced, underpowered, insufficiently supported by either software or hardware, too hard to customize, optimize or repair and completely devoid of key application areas, such as games. The world was black and white. You were either a PC or a Mac. Then things got complicated.

Oggi vorrei riprendere un articolo postato qualche giorno fa su Cult of Mac per fare riflessione su questo sostantivo, ormai “abusato” da tutti e appiccicato dappertutto. Chi è un fanboy? Esiste ancora, ci si può definire tali? Iniziamo con la prima domanda; il fanboy è quella persona che diventa schiava e “idolatrice” di un oggetto, marchio, persona o chicchessia, DEVE possedere l’ultimo oggetto creato dalla compagnia etc e DEVE pensare come essa. Il fanboy di cui  trattiamo è quello Apple, ovviamente, ma, passando alla seconda domanda, il fanboy Apple non è più identificabile. Andate su un qualsiasi blog di tecnologia generica, e vi accorgerete che c’è gente pronta a difendere Apple a spada tratta, e che si definisce fanboy solo perchè sa utilizzare il suo iPhone o il suo iPod senza sapere cosa c’è dietro l’aura che circonda il logo cromato sul retro del loro dispositivo.Non sanno c0s’è la Apple, cosa ha rappresentato negli anni dei primi Personal Computer, non sanno chi è Wozniak, ma si definiscono fanboy, fanboy di una Apple fatta di immagine e poca sostanza, di brillanti idee di marketing, non di quello che c’è dietro. Loro 10 anni fa avrebbero detto << Ma va, un Mac e cos’ha sotto la plastica colorata e il prezzo assurdo? Incompatibilità, ecco cosa!>>. E adesso sono i primi a sbavare dietro a dei gusci di alluminio. Il vero fanboy quasi non esiste più, direi che è una specie in via d’estinzione, e di cui io non faccio parte, conosco la storia Apple, credo in ciò che la compagnia dice, ma al contrario dei nuovi fanboy alla:”wow un altra cosa da avere” e di quelli veri, apre gli occhi e sa scegliere, ama il Mac ma non l’iPhone, ama l’iPad e rifiuta i suoi concorrenti, e non si impersonifica nella compagnia, ma ragiona con la propria testa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...