I 5 migliori concorrenti dell’iPhone nel 2010 [Speciale Tutto Radio – La Vostra Radio]

Pubblicato: 3 gennaio 2011 in Tecnologia

Anche il 2010 è stato un grande successo per Apple, soprattutto grazie alle vendite dei suoi iDevices. L’innegabile successo ottenuto con l’iPhone ha permesso di arrivare a quota 7.5 milioni di pezzi venduti solo nel primo trimestre dell’anno appena trascorso. Ma perché, tutto questo “amore” verso l’iPhone? Bé, se diamo un’occhiata ai dati di vendite, si evince quanto ormai il melafonino sia diventato popolare.  Ancora oggi, in molti negozi di elettronica, l’iPhone 4 non ha il tempo di essere esposto che già risulta essere “sold-out”. Cosa ha il dispositivo Apple che gli altri smarphones non hanno? Abbiamo cercato di raggruppare i 5 dispositivi presentati nel 2010 e che magari possono essere considerati come “anti-iPhone”.

 

Anno di grandi successi anche nel 2010 per quando riguarda Apple e il suo iPhone. Molti lo amano, alcuni lo odiano altri invece restano indifferenti. Nel seguente articolo abbiamo cercato di raggruppare i 5 concorrenti più temibili del 2010.

Iniziamo subito con il Nexus One, presentato da Google ad inizio anno. L’iPhone vide finalmente un concorrente degno di nota. Non solo per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, ma anche per il sistema operativo adottato. Android fece la sua prima comparsa nel lontano 2008 su un dispositivo prodotto dalla società taiwanese HTC, ma solo con la comparsa del Nexus One, iniziò a diventare un temibile rivale per l’iOS di Apple.

  • Schermo AMOLED 3,7″ risoluzione 480×800 WVGA
  • Spessore 11,5mm e peso 130g
  • CPU Qualcomm Snapdragon 3GQSD8250 da 1GHz
  • Fotocamra 5mpx con autofocus, flash e geotagging
  • Memoria da 512 Mb Flash e 512 Mb di RAM
  • Supporto SD sino a 32 Gb
  • Sistema di abbattimento dinamico del rumore
  • Batteria rimovibile da 1400 mAh
  • Possibilità di avere una incisione personalizzata sul retro, tramite laser
  • Sistema operativo Android 2.1

Tale hardware, abbinato alla nuova versione Android 2.1, riuscì finalmente ad incuriosire gli utenti.

Anche se non ha avuto un grande successo, almeno per quanto riguarda il nostro paese, vogliamo comunque menzionare il DELL Streak, anche esso funzionante con sistema operativo Android.

Tutto rispetto per le caratteristiche hardware:

  • display touchscreen da 5,0 pollici;
  • processore Qualcomm Snapdragon QSD8250 a 1 GHz
  • RAM: 512 Mb
  • ROM: 512 Mb
  • bluetooth
  • Wi-fi (802.11 b/g)
  • GPS
  • fotocamera da 5 megapixel + VGA

ed addirittura un display “indistruttibile” come mostrato nel seguente video, non l’hanno reso comunque un vero avversario dell’iPhone.

http://www.viddler.com/simple/e3a6fa2e/

Gli amici di telefonino.net hanno realizzato una video guida del dispositivo:

Per quanto riguarda invece Samsung, dopo alcuni modelli risultati un flop, forse dovuto ai sistemi operativi utilizzati, presentò un terminale di tutto rispetto. Stiamo parlando del Galaxy S, forse l’unico vero anti-iPhone del 2010.

Con il trascorrere del tempo, i dispositivi mobili offrono componenti hardware di tutto rispetto, paragonabili, se non addirittura superiori, dei computer di qualche anno fa. Ma tutti sappiamo che senza un adeguato OS che sfrutti al massimo i vari componenti, qualsiasi macchina può risultare inutile. Samsung ha quindi deciso di affidarsi anch’essa ad Androi che ha l’arduo compito di gestire un dispositivo composto da:

  • Schermo Super AMOLED capacitivo multitouch da 4″ a 800×480 pixel (WVGA) e 16,7 milioni di colori con mDNIe
  • Processore a 1 GHz ARM Cortex-A8
  • Processore grafico dedicato PowerVR SGX540
  • RAM 512 MB
  • ROM 8/16 GB
  • Espandibilità tramite microSD fino a 32GB
  • Fotocamera integrata da 5 MPX con autofocus, georeferenziazione, rilevamento del sorriso, foto panoramica
  • Registrazione video in qualità HD fino a 720p a 30 fps
  • Camera frontale VGA per le videochiamate
  • GPS integrato
  • Bluetooth 3.0
  • Wi-Fi 802.11b/g/n
  • micro-USB 2.0

e altre caratteristiche che vanno a completare un ottimo Sasmsung Galaxy S.

Un’altro colosso, per quanto riguarda la telefonia mobili e che non può mancare nella nostra classifica, è Nokia, che con il suo N8 ha finalmente introdotto un dispositivo di tutto rispetto. Meglio l’uno meglio l’altro, questo sta all’utente deciderlo. Sta di fatto che il Nokia N8 propone caratteristiche tecniche di tutto rispetto ed abbinato al nuovo Symbian 3 risulta essere un buon dispositivo.

  • display 3.5” OLED e multitouch;
  • processore 680 MHz
  • USB 2.0
  • memoria: 256MB RAM, 512 ROM
  • spazio disponibile 16 GB, espandibile fino a 32 GB
  • GPS integrato

ma il punto forte è la fotocamera da 12 megapixel con lente Carl Zeiss e flash allo Xenon. Con questo non voglio alludere che tutto il resto sia da buttare, anzi, come già detto e dopo aver avuto la possibilità di testarlo un po’, posso affermare che si tratta di un buon dispositivo. Resta il fatto che i vari confronti che troviamo in rete, ma anche parlando con amici, vengono e finalizzati sulla fotocamera. Personalmente sono un amante delle fotografie e non passa giorno in cui non parte uno scatto con il mio iPhone 4, ma comprare uno smartphone solo perché ha una buona fotocamere, mi sembra un po’ eccessivo. Anche in questo caso, gli amici di telefonino.net hanno realizzato un ottimo video sul dispositivo:

Di seguito invece vari confronti per quanto riguarda unicamente la fotografia ed il video:

Dulcis in fundo, non possiamo non parlare dell’eterno rivale di casa Apple. Ebbene si, Microsoft pare finalmente aver trovato un sistema operativo di tutto rispetto da associare ai vari smartphones. Il nuovo Windows Phone 7, completamente rinnovato rispetto alle vecchie versioni Windows Mobile, offre finalmente un interfaccia grafica da poter associare ai dispositivi mobili, abbandonando la GUI simile a quella utilizzata per i PC. Nel seguente video viene effettuato un confronto tra l’iOS dell’iPhone 4 e Windows Phone 7. Da considerare unicamente i due sistemi operativi e non le caratteristiche tecniche dei dispositivi.

A questo punto non ci resta che passare a voi la parole e commentare insieme il vostro pensiero.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...