Ricerca AVG rivela: bambini più bravi al computer che in bici

Pubblicato: 21 gennaio 2011 in Tecnologia

bambini del 21esimo secolo sono più bravi al computerche ad andare in bicicletta o ad allacciarsi le scarpe. E’ quanto rivela una ricerca della AVG, testimoniando come i piccoli alle prese con lo sviluppo informatico sono piuttosto a loro agio con i moderni gadget e dispositivi tecnologici, a scapito di molte tra le più comuni abilità manuali.

Condotta a partire dalle interviste online a circa 2.200 mamme di bambini tra i 2 e i 5 anni in dieci Paesi europei (Italia inclusa), la ricerca della AVG illustra come il 58% dei bambini giochi già al computer, mentre soltanto il 52% di essi va in bici. E se il 19% è in grado d’interagire con uno smartphone, solo un 9% di questi bimbi è in grado di allacciarsi le scarpe da soli, mentre a fronte del 25% che sa navigare su internet c’è soltanto un 20% che si butta in acqua (quella vera).

La sorprendente (ma forse nemmeno troppo, a ben pensarci) ricerca in questione ha poi messo in luce come tali maggiori abilità tecnologiche negli uomini e nelle donne del futuro valgono per entrambi i sessi, mentre sono emerse maggiori differenze tra Paese e Paese. Ad esempio, i bambini inglesi sono più abili con i videogiochi, quelli francesi se la cavano di più con internet, e quelli italiani sono ovviamente ben più smanettoni con i cellulari.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...